Benvenuto in Agendaeventi.com

Da qui puoi gestire i tuoi eventi e conoscere le statistiche.

La registrazione è gratuita!

Member Login

Password dimenticata?

Non sei ancora registrato? E' gratuito!

TRE GIORNI DI DANZA ORIENTALE

ORGANIZZATA E PROMOSSA DALLA DANZATRICE AMAR AL RAKISA
Dal 12/11/2010 al 14/11/2010 Orario: 18:00:00
Centro Ametista - Salita San Matteo 19/16 - Genova, (GE)

VENERDÌ 12, SABATO 13 E DOMENICA 14 NOVEMBRE 2010 SI TIENE LA QUARTA EDIZIONE DELLA “TRE GIORNI DI DANZA ORIENTALE” DEDICATA AL BALLO E ALLA CULTURA ARABA E MEDIO-ORIENTALE, ORGANIZZATA E PROMOSSA DALLA DANZATRICE AMAR AL RAKISA CON OSPITI DI LIVELLO INTERNAZIONALE

 

Venerdì 12, Sabato 13 e Domenica 14 Novembre 2010, a Genova, si tiene la quarta edizione della “Tre giorni di Danza Orientale” dedicata al ballo e alla cultura araba e medio-orientale, organizzata e promossa dalla danzatrice Amar Al Rakisa. La manifestazione è dislocata in varie sedi e comprende stage, incontri e un grande spettacolo dal vivo, distribuiti tra il Centro Ametista di Salita San Matteo 19/16, l’Ateneo della Danza in Lungo Bisagno Istria 16 e il Teatro Carignano di Viale Villa Glori. Invitati da Amar Al Rakisa - che è sempre più stimata come insegnante e interprete, sia in campo italiano che internazionale - numerosi protagonisti della danza orientale (profili allegati): da Chiara Corte a Walid Husein, da Dalila Al-Qamar a Siham Hasim. Invitate anche la Compagnia Nejmet e la Compagnia Abbad El Shams, oltre alla Dott. Anna Goldstein, antropologa, che parlerà del tema “Danza del ventre. Sessualità femminile addomesticata”. Ma ecco il programma nel dettaglio, giorno per giorno. 

Venerdì 12, Sabato 13 e Domenica 14 Novembre 2010, presso l’Ateneo della Danza di Lungo Bisagno d’Istria 33: Tre giorni di seminari per tutti i livelli con i maestri Dalila Al-Qamar (folklore, melaya, coreografia), Siham Hasim (bollywood), Amar al Rakisa (spada e percussioni), Walid Hussein (percussioni dal vivo), Chiara Corte (yoga per danzatori).

Venerdì dalle 18 alle 20: laboratorio coreografico sulla Spada con Amar al Rakisa. Sabato dalle 10 alle 12: Yoga per danzatori con Chiara Corte; dalle 12,30 alle 14,30: percussioni dal vivo (tecnica e sequenze) con Amar al Rakisa e Walid Hussein; dalle 15 alle 17: folklore con melaya con Dalila al Qamar. Domenica dalle 11 alle 13: Umm Kulthum (coreografia) con Dalila al Qamar; dalle 14 alle 17: Bollywood (tecnica e coreografia) con Siham Hasim.

Venerdì 12 Novembre 2010, dalle ore 21, presso il Centro Ametista di Salita San Matteo 19/16, a ingresso libero: Conferenza a cura della Dott. Anna Goldstein su “Danza del ventre. Sessualità femminile addomesticata”.

Sabato 13 Novembre 2010, dalle ore 21,30, al Teatro Carignano di Viale Villa Glori 8: spettacolo di danza orientale “Contrasti - Le diverse armonie”, con le artiste della tre giorni, le percussioni di Walid Hussein, la Compagnia Nejmet e la Compagnia Abbad el Shams.

 

CHIARA CORTE. Profilo

Laureata in etnologia americana e diplomata alla scuola quadriennale per insegnanti di Yoga Ratna di Gabriella Cella Al-Chamali a Piacenza. Anni 1999-2003. Tesi dal titolo “Yoga e danza”, nasce come insegnante dopo un’esperienza decennale di pratica yoga della tradizione di André Van Lysebeth. Tiene corsi di yoga per adulti, e per donne in gravidanza da dieci anni presso il Centro Ametista di Genova, di cui è diventata socia collaboratrice. Dal 2001 tiene corsi di yoga e danza durante festival di danze tradizionali in Italia e in Francia. Autrice del libro “Yoga e danza”, edito da Editoriale Delfino, giugno 2006.

 

AMAR AL RAKISA. Profilo

Danzatrice, insegnante e coreografa, si forma dal ’97 presso il prestigioso “Centro Studi Danza Musica e Cultura Orientale Aziza” di Torino, e perfeziona costantemente i suoi studi con maestri di fama internazionale: Mahmoud Reda, Saad Ismail, Dr. Mo Geddawi, Khaled Zouaoui, Morocco, Nelly Mazloum, Fatima Chekkor, Raquia Hassan, Mayodì, Amir Thaleb e la compagnia Arabian Dance School, Hossam e Serena Ramzy, Hassan Hashraf, Hassan Khalil, Leyla Youvana, Hind, Horacio e Beata Cifuentes, Aziza (U.S.A), Ava Fleming, Virginia, Soraya, Amar Gamal, Yousry Sharif. Dal 1998 al 2007 ha fatto parte della compagnia Kawakib, gruppo di Danza Orientale formato da Aziza Abdul Ridha, partecipando al tour di spettacoli etnici in Italia e all’estero, in collaborazione con associazioni multietniche. Come membro della compagnia, ha partecipato a: “Suoni e Colori d’Oriente e d’Occidente” (2001), “Salomè e il corpo impuro della Luna” (2002), “Mata Hari” (2004), “Taks Raks” (2005), “I mille volti di Eva” (2007). Ha partecipato, inoltre, a diverse prestigiose edizioni di festival e rassegne di danza, quali la “Biennale Off dei giovani artisti d’Europa e del Mediterraneo”; “Festival Stelle D’Oriente” I, II, III, IV, V, VI edizione (Torino), organizzato dal Centro Aziza; Festival Internacional de Danza, Musica y Cultura del Medio Oriente di Madrid 2005/2006; 14º Orientalisches Tanzfestival Europas di Duisburg 2006, organizzato da Leyla Youvana. Danzatrice solista dal 1998, ha lavorato sia in Italia che all’estero, ottenendo lusinghieri risultati di pubblico e critica. Ha alle spalle numerose esibizioni nei migliori locali etnici (Centro Culturale Italo Arabo Dar Al Hikma, Il Mercante di Spezie, El Manar, El Karam, Kasba, Safir, Bagdad Cafè, Hafla Cafè, Mille e una Notte di Torino, Dar El Yacout di Milano). Attiva come insegnante dal 1999, ha insegnato a Torino, Asti, Acqui Terme. Attualmente insegna a Genova, dove tiene corsi, stage e saggi dimostrativi, diffondendo con amore e professionalità la Danza Orientale, credendo nel suo valore artistico e terapeutico. Per diffondere tali verità, da sempre continua a partecipare ed a organizzare rassegne di carattere culturale ed etnico. Dal 2008 è membro della “Compagnia Multietnica del Suq”, compagnia di musica, teatro e danza diretta da Carla Peirolero. Negli spettacoli un misto di narrazione, musica, danze di varie provenienze etniche.

 

DALILA AL QAMAR. Profilo

Dalila al Qamar si è laureata in lingua araba presso l’Università di Barcellona. È membro onorario del Popolo Orientale Folcloristico Dance Association. Membro del APDC, Professionisti di Dansa de Catalunya. Ha studiato danza presso lo Studio Danza Filo Barcellona Feliu, ed è membro del gruppo di danza “Dance-drama” di Juan Tena a Barcellona. Per la danza orientale, si è formata nei migliori laboratori nazionali e internazionali intensivi e ha frequentato seminari specialistici e di formazione. I suoi viaggi continui in tutto il mondo arabo le hanno consentito di conoscere il sapore della danza più autentica, che permette di dare veridicità ai suoi spettacoli e avvicinarla al popolo, come cultura e folklore popolare dei vari paesi arabi. Ha iniziato a insegnare danza orientale e danza nel ventre nel 1997. Ha partecipato ai più importanti festival internazionali nel mondo arabo, tra i quali il Festival di Amani Orientali in Libano e Ahlan wa Sahlan in Egitto. Ha prodotto spettacoli di danza del ventre da sola nei migliori club di Barcellona e con artisti ospiti, di alta qualità e popolarità. Organizza corsi e seminari specialistici e si occupa della formazione continua di ballerini professionisti.

 

SIHAM HASIM. Profilo

Danzatrice e insegnante, dal 1997 inizia il suo percorso presso il Centro Studi di Danza Orientale Aziza di Torino. Ha approfondito i suoi studi con maestri di fama internazionale: Mo Geddawi, Morocco, Nelly Mazaloum, Majodi, Virginia, Nagwa Fouad, Seeta & Cristian, Mayyadah & Amir, Amir Thaleb, Ava Fleming, Aziza (Usa), Asharaf Hassan, Sorraya, Meera, Poulette, Jehan Kamal, Leyla Haddad, Maja, Yousry Sharif, Samantha Hastorpe e Jillina (Direttrice Artistica Bellydance Superstars). Ha conseguito il V livello di studi con il maestro Kaled Zouaoui, presidente del Club Zouaoui De Dance Spectaculaire Orientale di Tunisi. Come componente della “Compagnia Internazionale Kawakib” del Centro Aziza, ha partecipato a numerosi spettacoli teatrali: “Fantasie d’Oriente... e non solo!”, Teatro Perempruner di Grugliasco (To), 21 Giugno 2008. “Danze a tutto tondo”, Teatro Araldo di Torino, 15 Dicembre 2007. “I mille Volti di Eva”, Teatro Colosseo di Torino, 10 Maggio 2007. “Taks/Raks (Rito/Danza)”, Teatro Crocetta di Torino, 2 Dicembre 2005. “Mata Hari - La danza fatale”, Teatro Crocetta di Torino 4, Dicembre 2004. “Salomè il corpo impuro della luna”, Teatro Piccolo Regio di Torino, 2003. “Parole, suoni, colori di oriente ed occidente”, Teatro Piccolo Regio di Torino, 27 Marzo 2001. Nel Luglio del 2008 si è esibita da Raquia Hassan, al Festival Internazionale Ahlan Wa Sahlan, al Mena House Oberoi, del Cairo, Egitto. È stata scelta per rappresentare la Compagnia Kawakib, da Hindi Sardi al Festival Internazionale di danza orientale del Marocco, svolto a Marzo 2007 al Teatro Megarama di Casablanca. Ospite nel Novembre 2006 e 2007 da Leyla Jouvana al Festival Internazionale di Danza Orientale della Germania in Duisburg. Ospite con la compagnia Kawakib nell’Ottobre 2006 da Samara Hayat, al Festival Internazionale della Spagna che si svolge a Madrid. Ospite in Manifestazioni Nazionali di Latino Americano nell’Agosto 2004, svolte nelle province di Alessandria. Festival Internazionali di danza Vignaledanza 2003. Festival Internazionale di danza Musica e Cultura Orientale “Stelle D’Oriente”, che si svolge a Torino dall’anno 2001. Come danzatrice solista si esibisce da molti anni nei più prestigiosi locali etnici di numerose città italiane ed estere. Inoltre si occupa di diffondere con professionalità un’arte affascinante e misteriosa come la danza orientale, attraverso la quale, si può riscoprire la propria femminilità e tracciare la propria crescita.

 

WALID HUSSEIN. Profilo

Nato a Nablus in Palestina, è cresciuto in Giordania, paese di cui prende la cittadinanza e dove organizza la sua prima formazione come percussionista. Questa evolve nel tempo attraverso la conoscenza diretta dell’universo musicale nel suo viaggio tra le diverse culture del mondo arabo e medio orientale: dalla Siria, ai Balcani, dall’Egitto alle Musiche del Golfo. La sua esperienza si consolida suonando negli hotel più prestigiosi del mondo arabo e accompagando famosi cantanti e musicisti medio orientali ed egiziani. Nel percorso professionale in Europa durante gli anni ’90, Walid fa la sua prima tappa in Italia nel ’91 per poi fermarsi nel 2001 a Milano dove insegna percussioni arabe e medio orientali.

 

ANNA GOLDSTEIN. Profilo

Anna Goldstein è danzatrice, ricercatrice, insegnante di danza orientale e coreografa. Propone lo stile egiziano classico. Il suo percorso formativo l’ha portata, lungo il corso degli anni, a conoscere molti stili differenti e a studiare con svariati maestri di fama internazionale. Lavora sia come performer (presso numerosi teatri italiani) sia come insegnante. Tiene corsi, seminari e conferenze. Inoltre svolge ricerche storiche su commissione, per conto di scuole e agenzie che necessitano di nuovi spunti drammaturgici per i loro spettacoli.

 

INFORMAZIONI

Amar Al Rakisa - Tonia Paparella

Internet: www.amar-al-rakisa.it

E-mail: amar_tonia@yahoo.it

Cell. 339 4152372


Pubblicato su Agendaeventi.com il 07/11/2010

1/5
2/5 3/5 4/5 5/5



Organizzazione:
Amar Al Rakisa

Codice di verifica

0 Recensioni

    Nessuna recensione inserita

Inserisci una Recensione


Codice di verifica